Asciugare i capelli con il phon (giusto) senza rovinarli

cover-video

Ecco perché mi è piaciuto il Phon ProLuxe You di Remington.

Questo phon di ultimissima generazione ha una funzione chiamata  “StyleAdapt” che studia, adatta e personalizza il calore emesso in base alle esigenze di styling dei TUOI capelli.

Ha 3 modalità che facilitano la vita, quando dobbiamo asciugarci i capelli, senza rovinarli.

Modalità asciugatura veloce in 2 minuti cronometrati: temperatura delicata con concentratore largo e velocità più elevata.

Quando l’asciugatura è più veloce, i capelli sono meno stressati.

Indicato per chi ha capelli facili che nn necessitano di una piega o ai ragazzi o a nostro marito.

Modalità acconciatura o style: temperatura più elevata con il concentratore (becco) più stretto per agevolare la spazzola durante lo styling e velocità media.

Alla fine della piega, ricordiamoci di usare l’aria fredda per fissare l’acconciatura.

Modalità diffusore: la temperatura intermedia e la velocità più bassa per mantenere la forma naturale dei ricci grazie al diffusore.

Qui il tutorial

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Picture of Ciao, sono <i>Samantha</i>
Ciao, sono Samantha

Benvenute nel mio spazio di confronto, scambio, prospettive: l’incontro di donne allo specchio.

Continua a leggere
Picture of Ciao, sono <i>Samantha</i>
Ciao, sono Samantha

Benvenute sul blog don’t forget the mirror: l’incontro di donne allo specchio.

Continua a leggere
in evidenza

Articoli correlati

Storia di un viaggio alla scoperta del N° 5 di Chanel

Grasse, 5 maggio 2016 inizia il mio viaggio alla scoperta dell’iconico profumo di Chanel N° 5. Apro il diario che avevo portato per appuntarmi sensazioni e idee e vengo colta da una vertigine: nascosto nelle pieghe

Storia di un profumo di donna: il N° 5 di Chanel

“Un profumo di donna con l’odore di donna” questo aveva chiesto Mademoiselle Chanel quando nel 1921 scelse la fragranza contenuta nella quinta proposta del naso profumiere Ernest Beaux, decise così