Vedersi più belle: ecco il cerotto magico

10 anni fa una psicologa della Columbia University ha svolto un esperimento su alcune donne di tutte le età che facevano fatica a guardarsi allo specchio, concentrate sui difetti, a disagio con il loro corpo. La sfida era indossare questo cerotto “magico” e tenere un diario per verificare i cambiamenti

Sebbene all’inizio non ne avevano sentito il giovamento, alla fine delle due settimane, erano felici, più a loro agio, avevano più stima e fiducia in loro stesse, avevano osato.

Cosa c’era nel cerotto?
NIENTE! Solo la loro suggestione, puro effetto placebo. 

Eppure, qualcosa in loro era cambiato: la prospettiva nel guardarsi e sapere che quella forza veniva da dentro e non dal cerotto, era stato ancora più travolgente. 

La bellezza è uno stato mentale.

Tu cosa aspetti a cambiare prospettiva? Non vorrai mica un cerotto?

Iscriviti subito al videocorso gratuito “Fai pace con lo specchio”.

I risultati sono stati mostrati in uno spot della azienda Dove. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Picture of Ciao, sono <i>Samantha</i>
Ciao, sono Samantha

Benvenute nel mio spazio di confronto, scambio, prospettive: l’incontro di donne allo specchio.

Continua a leggere
Picture of Ciao, sono <i>Samantha</i>
Ciao, sono Samantha

Benvenute sul blog don’t forget the mirror: l’incontro di donne allo specchio.

Continua a leggere
in evidenza

Articoli correlati

Storia di un viaggio alla scoperta del N° 5 di Chanel

Grasse, 5 maggio 2016 inizia il mio viaggio alla scoperta dell’iconico profumo di Chanel N° 5. Apro il diario che avevo portato per appuntarmi sensazioni e idee e vengo colta da una vertigine: nascosto nelle pieghe