Quando la beauty routine serale diventa un rituale di bellezza con Yuzen

Può una routine serale diventare un rituale di bellezza? Sì può, ho provato Yuzen che propone pochi semplici prodotti in una routine basata sulla ritualità giapponese, con la finalità di riscoprire il piacere sensoriale e tattile.

Yuzen è una linea di skincare giapponese prodotta in Italia.

Primo prodotto

Dopo aver deterso il viso, passa sul viso e sul collo il tonico frescoDaily Gentle Peel Lotion – rivitalizzante con un leggerissimo peeling, che aiuta a migliorare l’aspetto della pelle, giorno dopo giorno, grazie all’azione esfoliante degli alfa-idrossiacidi contenuti al suo interno, mentre prepara la pelle ai trattamenti successivi.

I risultati: lascia la pelle tonica e radiosa
Modalità: dosa su dischetto di cotone da tamponare e non tirare!
Texture: trasparente.

Secondo prodotto

Lozione rigenerante, idratante – Ageless – con potenti attivi botanici giapponesi che nutrono e donano nuova luce alla pelle.
Il profumo è delicatissimo.

I risultati: lascia la pelle morbida e radiosa
Modalità: dosa direttamente sul palmo della mano e picchietta sul viso delicatamente.
Texture: trasparente, respira il profumo delicatissimo e godine la freschezza.

Terzo prodotto

Siero concentrato illuminanteRadiance Enhancing Serum – si tratta di un potente booster idratante e rimpolpante, combatte i segni del tempo migliorando tono e compattezza per una carnagione radiosa e vitale. È iridescente.

Non è comodogeno (ostruzione pori, punti neri).

I risultati: la pelle appare più compatta e vitale.
Modalità: dosare direttamente sul palmo della mano e massaggiare sul viso.
Texture: lattiginosa, fluida che si assorbe immediatamente.

TIPS: con il caldo lo uso al posto della crema da giorno.

TEST

In un test, il 45% dei volontari, dopo 28 giorni d’uso del prodotto, ha dichiarato la diminuzione della visibilità delle rughe.

Il 100% delle donne conferma: la pelle appare più giovane e il prodotto ha effetto rimpolpante.

Per vedere la recensione, clicca qui

La regola degli occhiali: l’importanza di detergere il viso alla sera


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Picture of Ciao, sono <i>Samantha</i>
Ciao, sono Samantha

Benvenute nel mio spazio di confronto, scambio, prospettive: l’incontro di donne allo specchio.

Continua a leggere
Picture of Ciao, sono <i>Samantha</i>
Ciao, sono Samantha

Benvenute sul blog don’t forget the mirror: l’incontro di donne allo specchio.

Continua a leggere
in evidenza

Articoli correlati

Storia di un viaggio alla scoperta del N° 5 di Chanel

Grasse, 5 maggio 2016 inizia il mio viaggio alla scoperta dell’iconico profumo di Chanel N° 5. Apro il diario che avevo portato per appuntarmi sensazioni e idee e vengo colta da una vertigine: nascosto nelle pieghe

Storia di un profumo di donna: il N° 5 di Chanel

“Un profumo di donna con l’odore di donna” questo aveva chiesto Mademoiselle Chanel quando nel 1921 scelse la fragranza contenuta nella quinta proposta del naso profumiere Ernest Beaux, decise così